best free magento theme

Vai al contenuto principale »

Il tuo carrello libri è vuoto

Bushido e Cristianesimo. Guerrieri e Sapienti tra due mondi (XVI-XXI secolo).

Diventa il primo a recensire il prodotto

28,00 €

Introduzione Veloce

Autore: Morganti A.

Pagine: 208.

Bushido e Cristianesimo. Guerrieri e Sapienti tra due mondi (XVI-XXI secolo).

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Dettagli

Parlare di "Bushido e Cristianesimo" oggi può apparire una formula ben studiata épater les bourgeois, se non come qualcosa in odore di banale sincretismo, o collegato alla vendita di una qualche "scuola" pseudo marziale e/o neotemplare.

Ma se Bushido e Cristianesimo oggi ci appaiono quanto mai distanti geograficamente ed antropologicamente, tanto da apparire opposti e contraddittori, la storia dei rapporti fra l'Europa e il Giappone, e la parallela storia dei rapporti fra il Giappone e il Cattolicesimo da sempre s'impernia su questo rapporto, fattosi carne nelle persone che di esso si sono fatte araldi, testimoni r martiri.

Dal tempo di Francesco Saverio al XXI secolo, la lunga storia di questa contaminazione illumina non solo la storia dell'Estremo oriente, ma soprattutto la nostra storia di Europei, eredi spesso inconsapevoli di secoli di quella civiltà cristiana in cui la vocazione militare-cavalleresca ha conosciuto apici di raro splendore.

L'AUTORE

ADOLFO MORGANTI (Bologna, 1959) è cittadino sammarinese. Dall'età di 14 anni coltiva la pratica, la diffusione e l'insegnamento delle Arti Marziali tradizionali giapponesi (Karate, Aikido, Spada tradizionale giapponese nella Scuola Ono ha Itto-Ryu Reigakudo); dall'età di 20 anni segue la Via della Cavalleria cattolica ed è membro dell'Ordine del Santo Sepolcro  di Gerusalemme e dell'Ordine Costantiniano di San Giorgio. 

Co-fondatore del Corso di Alta Formazione in Dialogo Interreligioso e Relazioni Internazionali, insegna Storia delle Religioni e Psicologia della Religione. Attualmente è il terzo presidente dell'Associazione Culurale Internazionale Identità Europea, fondata da Franco Cardini.

  • Per i tipi del Cerchio ha pubblicato Il mistero del Mago Merlino, Rimini 1997, 2^ ed. Rimini 1998; L'Oro, il ferro e il sangue. Simbologia e colore della Cavalleria medievale da Orlando a Braccio Fortebracci ( con F. Cardini e F.I. Nucciarelli), San Marino 2017.

Ha curato traduzioni di opere di L. Charbonneau-Lassay, Goffredo di Manmouth, Hanayama Shinsho, Nennio, Takuan Sôho, Giuseppe Tucci, Wolfram con Eschenbach.