best free magento theme

Vai al contenuto principale »

Il tuo carrello libri è vuoto

Dalle Pasque Veronesi alla pace di Campoformido. - vol. 2 - L'oppressione giacobina in Verona e la caduta di Venezia (marzo 1797-gennaio 1798)

Diventa il primo a recensire il prodotto

€ 22,00

Introduzione Veloce

Autore libro: Maffei A., Collana: GLI ARCHI - pagine 287

Dalle Pasque Veronesi alla pace di Campoformido. - vol. 2 - L'oppressione giacobina in Verona e la caduta di Venezia (marzo 1797-gennaio 1798)

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Recensioni

Dettagli

I tragici eventi del 1797 colpirono con forza l'opinione pubblica del popolo veronese, che ne fu principale protagonista. "Queste mie memorie sono il frutto di ben trent'anni di ostinata osservazione, di diligenti note tenute in iscritto degl'infiniti avvenimenti che con tanta velocita' si successero in questi stranissimi tempi, di paziente ricerca de' documenti piu' genuini ed accreditati, di costante lettura di tutti i libri buoni e cattivi, che in tale argomento andarono succedendosi secondo le fasi dell'umana e disumana moderna pazzia. Esse contengono verita', ma a che serve?" Cosi' scrive sconsolato l'Autore a proposito di questo importante testo rimasto finora completamente inedito, in cui il marchese narro' la vicenda dell'insurrezione contro-rivoluzionaria scaligera, per cosi' dire, dall'interno, essendo a conoscenza, essendone stato spesso testimone oculare, dei momenti salienti di quel drammatico snodo della storia europea. Maffei, superando l'angusta visione del cronista cittadino e guidato infallibilmente dalla coscienza della posta in gioco, sa inquadrare i fatti del '97 nel piu' ampio contesto dello "scontro di civilta'" in atto in Europa tra due modi diametralmente opposti di concepire la societa' , lo stato e la religione.