best free magento theme

Vai al contenuto principale »

Il tuo carrello libri è vuoto

I Celti e l'arte della guerra, dal V al I secolo a.C. - (illustrato)

Diventa il primo a recensire il prodotto

€ 24,00

Introduzione Veloce

Autore libro: Canestrelli G. - Cascarino G., Collana: GLI ARCHI - pagine 178

I Celti e l'arte della guerra, dal V al I secolo a.C. - (illustrato)

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Recensioni

Dettagli

Per la prima volta in Italia un approfondito studio, rigoroso e minuzioso nei dettagli, che presenta in modo chiaro e sistematico l’evoluzione delle tecniche belliche delle popolazioni celtiche dal V al I secolo a.C.

L’analisi tecnica accurata della storia, dell’evoluzione delle formazioni di combattimento, delle tattiche e degli armamenti - spade, lance ed elmi - fornisce un’immagine dinamica della continua lotta per la sopravvivenza che attraversava l’Europa antica, solitamente immaginata divisa tra le civiltà classiche e una “barbarie” tuttora percepita come monolitica, lontana e priva di sviluppi tecnologici.

La guerra dei Celti è il momento in cui, per fronteggiare un nemico che minaccia la propria salvezza, devono essere impiegate tutte le conoscenze di un popolo e tutte le ricchezze di una civiltà, ed è il momento in cui emergono il dinamismo, lo spirito di sacrificio e la capacità d’adattamento di un’intera cultura ancora oggi poco conosciuta, che fatica a liberarsi da stereotipi e luoghi comuni.

INDICE:

Capitolo I. NOBILI E GUERRIERI (V SECOLO A.C)

Capitolo II. MERCENARI (IV SECOLO A.C)

Capitolo III. UN ESERCITO DI POPOLO (III A.C)

Capitolo IV. SOLDATI E CAVALIERI (DAL II AL I SECOLO A.C)

Capitolo V. DUE ESEMPI DI CONSERVATORISMO: I CELTI DELLE ISOLE E I CELTI DELL'ARCO ALPINO

Capitolo VI. UNA REALTA' PARTICOLARE: I CELTIBERI

Appendice

STRATAGEMMI E POLIORCETICA