best free magento theme

Vai al contenuto principale »

Il tuo carrello libri è vuoto

I misfatti della ragione. Riflessioni di un vecchio analfabeta sulla putrefazione postmoderna.

Diventa il primo a recensire il prodotto

Prezzo Pieno: 26,00 €

Special Price 24,70 €

Introduzione Veloce

Autore De Francesco D.; pag. 280

I misfatti della ragione. Riflessioni di un vecchio analfabeta sulla putrefazione postmoderna.

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Dettagli

Un duplice messaggio è contenuto in questo libro, che approda ora alla quinta e definitiva edizione. Tale messaggio consiste nella tesi secondo cui il luogo in cui l’umanità ha trovato la forma di aggregazione privilegiata – la città – è un luogo intrinsecamente malato, e la radice di questa malattia risiede nella ipertrofica e tumorale preponderanza di quello che sembra il maggior titolo di vanto del soggetto umano: la ragione! La considerazione di questa dirompente prospettiva richiede – ovviamente – quello che il grande epistemologo Thomas Kuhn avrebbe indicato come un riorientamento gestaltico.

L'AUTORE

Donato De Francesco è nato a Sant’Eusanio del Sangro (Chieti), nel 1931. Maestro elementare con studi universitari, ha lavorato come programmista negli studi RAI di Napoli, Roma e Pescara; è stato sindaco del suo paese, ove attualmente vive, lavora in campagna e medita. A quarant’anni un evento provvidenzialmente traumatico lo ha riportato alla fede cattolica: pura, fedele ed antimoderna.