best free magento theme

Vai al contenuto principale »

Il tuo carrello libri è vuoto

L'Eccezione iraniana. Teheran tra idealità e pragmatismo.

Diventa il primo a recensire il prodotto

18,00 €

Introduzione Veloce

AA.VV. ; pag. 160 Collana "I Quaderni di Domus Europa", n° 4/2020



Indice: Introduzione, p. 5 - L'importanza del dialogo interreligioso ed interculturale fra l'Iran e l'Italia. Intervista con il dott. Akhbar Gholi, presidente dell'Istituto di Cultura della Rep. Islamica dell'Iran in Roma (a cura di Vinciguerra C.), p. 15 - Āyatollāh Seyyed 'Alī Khāmeneī, Lettera della Guida della rivoluzione Islamica ai giovani dei paesi occidentali sul terrorismo, p. 25 - Morganti A., "Islam autentico" e terrorismo oggi. Un seminario internazionale a Qom, p. 33 - Gaiser L., Iran: una potenza "potenzialmente nucleare" in adattamento, p. 47 - Ciola M., Il comparto della difesa iraniano davanti alla situazione regionale, p.59 - Cozzi A.C., L'impegno dell'Iran nel conflitto siriano, p. 83 - Dossier: Otto mesi dopo. Testi sull'"assassinio mirato" del generale Qassem Soleimani e la strategia degli Usa nel Medio Oriente (Scritti di: Āyatollāh Seyyed 'Alī Khāmeneī, Sayyed Hassan Nasrallah, Barrett K.), p. 93 - Appendice: De Renzi F., Il Castello sul Lago e la Tomba del Turco. Caber Kalesi, l'eredità ottomana e la guerra della Turchia in Siria, p. 133 - La Biblioteca di Domus Europa, p. 149 - Indice dei nomi e dei concetti, p. 157.

L'Eccezione iraniana. Teheran tra idealità e pragmatismo.

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Dettagli

"Il tema centrale del presente numero di Domus Europa venne scelto alla fine del 2019 per iniziare  attivamente a porre le basi di un’indagine il più possibile scientifica (e pertanto attenta prima di tutto alle fonti originali) attorno alla Repubblica Islamica dell’Iran, colta prima di tutto come significativa “eccezione” geopolitica del XXI secolo, e pertanto come inesausta fonte di provocazione e sfida per le narrazioni geopolitiche frutto di, e centrate su, un “occidente” ipostatizzato ed evemerizzato che di fatto oggi coincide con la sfera di egemonia politica, economica e militare degli Stati Uniti d’America; a riprova del fatto che la geopolitica non è mai una scienza neutrale, ed esige pertanto accanto ad un’ovvia, prima valutazione del livello generale di scientificità e fondatezza della tesi esposta, un secondo livello di costante demistificazione, in cui venga palesata l’adesione – più o meno conscia - agli schieramenti che compongono e si confrontano sul campo globale dell’analisi." (dall'Introduzione).

Potresti essere interessato al seguente prodotto/i

2019. Una nuova Europa è possibile.

2019. Una nuova Europa è possibile.

Prezzo Pieno: 18,00 €

Special Price 17,10 €

Il Visegrad Group nell'Europa contemporanea.

Il Visegrad Group nell'Europa contemporanea.

16,00 €
Il 3° millennio della Terza Roma. Status e potenza del modello culturale e politico russo

Il 3° millennio della Terza Roma. Status e potenza del modello culturale e politico russo

18,00 €