best free magento theme

Vai al contenuto principale »

Il tuo carrello libri è vuoto

L'olocausto bianco. King Herod's return

Diventa il primo a recensire il prodotto

€ 8,00

Introduzione Veloce

Pagano E.; pag. 64, edizioni Il Cerchio

L'olocausto bianco. King Herod's return

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Recensioni

Dettagli

La soppressione della vita umana nascente e innocente è ormai diffusa e legalizzata in larga parte del mondo.

In Italia è funestamente presente dal 1978 la legge 194

L'opera contesta la dignità di questa legge per la sua semantica mistificatrice, per il totale contrasto con il primo diritto fondamentale dell'essere umano, quello alla vita e, infine, per la integrale violazione del diritto naturale. Si indaga, inoltre, sulle origini, filosofiche e ideologiche di questo "abominevole delitto", nonchè sulle responsabilità politiche che hanno condotto a un genocidio senza eguali, di cui però è severamente vietato far parola nella nostra "civilissima e progredita" società.

Vengono trattati - in modo agile e semplice - anche i profili etici, giuridici e sociali di questa tragedia. Un dramma che - in barba al millantato diritto all'autodeterminazione della donna - miete sempre due vittime: la mamma, per il resto della sua esoistenza, e il figlio che non vedrà mai la luce.

L'AUTORE

Enrico Pagano ha la fortuna di poter nascere nel dicembre del 1962 a Palermo.

Dopo gli studi nei licei classici di Roma e Bari, consegue la laurea in giurisprudenza a Milano, dove effettua la prima pratica forense. Da 24 anni è giurista d'impresa (prima a Treviso, poi nuovamente a Milano, dove vive con la sua splendida famiglia).

Prolife, ovviamente, sin dalla nascita ("Ho notato che tutti gli abortisti sono già nati", disse R. Reagan), inizia la sua militanza convinta, concreta e attiva nel 2000.

 

Indice dell'opera

PREFAZIONE di Cesare Cavalleri......................................................... PAG. 9

 

INTRODUZIONE....PAG. 13

 

CAPITOLO I

LA LEGGE DEGLI UOMINI E LA PAROLA DI DIO............................... PAG. 17

 

CAPITOLO II

GLI ANNI SETTANTA ............................................................................... PAG. 21

 

CAPITOLO III

I MUTAMENTI SOCIALI, POLITICI E LEGISLATIVI SUCCESSIVI .... PAG. 25

 

CAPITOLO IV

GLI ESITI DELLA LEGGE 194 ............................................................... PAG. 33

 

CAPITOLO V

ABORTO E MEDIA ................................................................................... PAG. 37

 

CAPITOLO VI

DIRITTO NATURALE VERSUS NICHILISMO GIURIDICO ................. PAG 43

 

CONCLUSIONI:

STRATEGIE, PROSPETTIVE E SPERANZE......................................... PAG. 49

 

POSTFAZIONE

LETTERA AD UN AMICO CHE NON MOLLA di Adolfo Morganti ...... PAG. 55

 

BIBLIOGRAFIA ............................................................................................PAG. 59