best free magento theme

Vai al contenuto principale »

Il tuo carrello libri è vuoto

L'OSCURA TRAMA. Le origini della Prima Guerra Mondiale

Diventa il primo a recensire il prodotto

€ 18,00

Introduzione Veloce

Autore: Eugenio Fracassetti


Editore: Il Cerchio


Collana: Gli Archi


Pagine: 188

L'OSCURA TRAMA. Le origini della Prima Guerra Mondiale

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Dettagli

Sull'origine e sulle responsabilità relativamente all'innesco della Prima Guerra Mondiale, esistono sul piano storico/culturale ampi margini di incomprensione.

Ancor oggi, genericamente, tutti sanno e tutti credono che la causa fondamentale che portò alla prima conflagrazione del XX secolo sia attribuibile al "militarismo" e all'"imperialismo" della Germania, come attesta del resto il Trattato di Pace di Versailles...

Ma se le cose nel luglio del 1914 non fossero andate esattamennte così?

E se la Germania passasse, a seguito di un attento esame (secondo una fenomenologia tipica del libro giallo) dal ruolo di assassino (fino ad oggi sostenuto) a quello della vittima?

Una grande foschia, una grande nebbia avvolge questa problematica e fondamentali opere francesi e russe al riguardo non sono mai state pubblicate in Italia.

L'Autore, attraverso l'analisi di innumerevoli fonti inedite in Italia, cerca di ricostruire, con uno stile agile escorrevole, una verità storica diversa da quella unanimamente accettata.

iNDICE:

NOTA DI PRESENTAZIONE

Capitolo I

LE CIFRE

Capitolo II

GENERALITÀ

Capitolo III

LA GERMANIA DI OTTONE VON BISMARK E DI GUGLIELMO II

Capitolo IV

FRANCIA E RUSSIA: LE STRATEGIE MILITARI COMUNI E I CONCORDATI SEGRETI; ALEXANDER ISVOLSKI

Capitolo V

1911 - 1914: GLI EVENTI INCOMBONO: SARAJEVO - VIAGGIO DEI DUE PRESIDENTI FRANCESI A SAN PIETROBURGO

Capitolo VI

LA CRISI DI LUGLIO - IL TRIONFO DELL' OSCURA TRAMA

BIBLIOGRAFIA ESAMINATA

NOTE SULL'AUTORE:

EUGENIO FRACASSETTI ( Lendinara, Ro, 1940) diplomato in chimica industriale, fin dall'adolescenza ha sempre sperato di avere nel corso della vita, lecondizioni e le possibilità per approfondire, sul piano letterario, temi umanistici e culturali che l'esistenza di tutti i giorni pone, e solamente nel tempo della maturità gli è stat concessa questa opportunità.

Ha pubblicato tra gli altri Risorgimento e Federalismo (2005), Veneto , addio! (2006), L'amore naturale (2012) e per IL CERCHIO Dossier Cavour (2010)

Potresti essere interessato al seguente prodotto/i

C'ERA UNA VOLTA L'INVIATO SPECIALE. Memorie e rimpianti di un giornalismo che fu

C'ERA UNA VOLTA L'INVIATO SPECIALE. Memorie e rimpianti di un giornalismo che fu

€ 19,00
LA GUERRA SCONOSCIUTA. La resistenza armata antisovietica in Lituania negli anni 1944-1953

LA GUERRA SCONOSCIUTA. La resistenza armata antisovietica in Lituania negli anni 1944-1953

€ 15,00