best free magento theme

Vai al contenuto principale »

Il tuo carrello libri è vuoto

La Donna Romana

Diventa il primo a recensire il prodotto

€ 12,00

Introduzione Veloce

Autrice: Francesca Cenerini, edizioni Il Mulino, pagine 242

La Donna Romana

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Recensioni

Dettagli

La donna romana rappresentata dagli scrittori antichi o negli elogi funebri appare una figura ideale, matrona integerrima, sottratta al contatto con gli estranei. Viceversa, le donne «facili», quelle di condizione sociale ed economica inferiore, e le schiave, sono prive di qualsiasi statuto.

Utilizzando diversi tipi di fonti, dalla letteratura alle epigrafi, il volume traccia il profilo della donna romana considerandola da tutti i punti di vista: il diritto e la famiglia, il matrimonio, l’educazione, il quotidiano (dall’abbigliamento all’acconciatura), i costumi sessuali, la religione e il lavoro.

Ne emerge non un unico modello, ma tanti modi diversi di essere donna nella società dell’antica Roma.

Indice del volume:

Introduzione

Introduzione alla seconda edizione

I) La donna ideale: moglie e madre casta, pia, laboriosa, frugale, obbediente, silenziosa

II) Lo status giuridico e le capacità patrimoniali femminili fra repubblica e impero

III) Modelli femminili e donne in carne e ossa

IV) Donne di potere o il potere delle donne

V) La donna e il culto

VI) Storie di donne: Livia iulia, Calvia Crispinilla, Claudia Acte, Postumulena Sabina, Vetilia Egloge, Varia Chreste, Aemilia Urbana

Conclusioni

Riferimenti bibliografici

Indice dei nomi