best free magento theme

Vai al contenuto principale »

Il tuo carrello libri è vuoto

La Ronde. Giostre, esercizi cavallereschi e Loisir in Francia e Piemonte fra medioevo e ottocento

Diventa il primo a recensire il prodotto

€ 33,00

Introduzione Veloce

Atti del Convegno internazionale di studi (Museo storico dell’Arma di Cavalleria di Pinerolo, 15-17 giugno 2006)


Curatrice: Franca Varallo


Editore: Leo S. Olschki


Pagine: 276 pp. con 37 figg. n.t. e 19 tavv. f.t. a colori.

La Ronde. Giostre, esercizi cavallereschi e Loisir in Francia e Piemonte fra medioevo e ottocento

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Recensioni

Dettagli

Il volume si inserisce nel dibattito sul tema degli spettacoli di corte, volgendo l’attenzione alla circolazione di modelli d’oltralpe nel Piemonte sabaudo come in altre aree della penisola e al ruolo del cavallo sia negli esercizi equestri sia nella pratica venatoria.

Elementi fondanti l’educazione del principe, il gioco e i tornei obbediscono a norme codificate,che nel Seicento trovano perfetta esemplificazione nei trattati del Ménestrier; così la caccia, intesa come simulacro della guerra,oltre essere veicolo di significati simbolici, consente di guardare ai luoghi di loisir e alla natura in termini nuovi.

Il rapporto uomo/cavallo introduce a sua volta il problema della cura dell’animalee del passaggio, nel Settecento,dalla mascalcia alla scienza veterinaria e nell’Ottocento al recupero della cultura cavalleresca,nonché al suo significativo contributo, oltre alla ricostruzione di una identità nazionale, alla definizione di un approccio storicistico della tradizione cortese.

 

  • Presentazione di Roberto Nasi
  • Introduzione di Franca Varallo. 

DIVERTIRSI A CORTE

Luisa Clotilde Gentile, La civiltà del torneo alla fine del Medioevo tra Savoia e Piemonte

 Alessandra Castellani Torta, Tra ludus e azione: gioco ed educazione del principe nella corte sabauda del XVII secolo 

Blythe Alice Raviola, Modelli alternativi: giostre, tornei, allegorie d’acqua a Mantova e Torino fra Cinque e Seicento

Paolo Cozzo, «Aliquando necessarium». Gioco e dimensione ludica nella cultura ecclesiastica di età moderna.

 I CODICI DEL LOISIR

Gérard Sabatier, Claude François Ménestrier Traité des tournois, joutes, carrouselset autres spectacles publics, 1669 

Giuliano Ferretti, L’estetica delle feste di corte in Savoia nel Seicento:l’entrée di Carlo Emanuele II a Chambéry nel 1663

 Martine Boiteux, Jeux Équestres à la cour de Rome.

TRATTATI, BATTUTE DI CACCIA E MASCALCIA

Pietro Passerin d’Entrèves, La caccia reale tra Piemonte eSavoia nei secoli XVI, XVII e XVIII

Claude d’Anthenaise, Chevaux et chasses de cour

Maurizio Ferro, Scienza, potere, professioni. La nascita della veterinarianella Francia del Settecento.

TRA NOSTALGIA E STORICISMO

 Renato Bordone, Il ricupero del Medioevo: giostre e manèges nel XIX secolo.

Indice dei nomi.