best free magento theme

Vai al contenuto principale »

Il tuo carrello libri è vuoto

Le societa' di pensiero e la Rivoluzione Francese - Meccanica del processo rivoluzionario

Diventa il primo a recensire il prodotto

€ 18,00

Introduzione Veloce

Autore libro: Cochin A., Collana: BOTTEGA DI ERACLITO - pagine 232

Le societa' di pensiero e la Rivoluzione Francese - Meccanica del processo rivoluzionario

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Recensioni

Dettagli

L'attualita' di questo libro e' tale che e' possibile definirlo un'opera indispensabile. Esso espone la meccanica con cui la Rivoluzione si impadronisce della societa', mira a distruggere ogni opposizione, sostituisce ai bisogni naturali bisogni artificiali, falsifica i concetti piu' elementari perseguitando coloro che difendono le verita' permanenti. L'Autore sviluppa le sue considerazioni par- tendo da un esame profondo del- la Rivoluzione Francese, nella sua preparazione, nella sua esplosione e nel suo tirannico trionfo, mostrando soprattutto i meccanismi di una Rivoluzione che continua a ripetersi, funzionando sempre alla stessa maniera, dai moti rivoluzionari dell'Ottocento alla Rivoluzione bolscevica alla contestazione selvaggia. A Cochin non interessano tanto i protagonisti del fenomeno, quanto i suoi procedimenti. Il meccanismo deve avere un centro organizzativo, il cui obiettivo preliminare sara' l'unione strettissima di tutti coloro che possono contribuire alla Rivoluzione. E gia' questa unione e' fosca, per- che' gli uomini stretti da simili legami diventeranno in breve tempo nemici implacabili: le prime vittime dell'odio fraterno sono immancabilmente i fratelli di ieri.