best free magento theme

Vai al contenuto principale »

Il tuo carrello libri è vuoto

Manoscritto I.33 ., il più antico trattato di scherma occidentale

Diventa il primo a recensire il prodotto

€ 30,00

Introduzione Veloce

Presentazione: Franco Cardini.,


Autori: Andrea Morini, Riccardo Rudilosso, Federica Germana Giordani.,


Collana GLI ARCHI, pagine 250, illustrato a colori e Bianco e Nero

Manoscritto I.33 ., il più antico trattato di scherma occidentale

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Dettagli

Book trailer Manoscritto I 33.

Datato intorno alla fine del XIII secolo, il manoscritto recante il codice I.33 è notoriamente il più antico trattato di scherma da duello pervenutofino ai giorni nostri. Di origine tedesca, rappresenta due combattenti che praticano scherma di spada e brocchiero, e reca commenti in latino a corredo delle illustrazioni.

Con quest'opera l'Associazione Sala d'Arme Achille Marozzo vuole presentare, in maniera esaustiva le immagini, la trascrizione e la traduzione dei testi, e fornire un'interpretazione accurata delle tecniche schermistiche descritte.

Anni di ricerche e studio delle fonti, di individuazione di parallelismi e similitudini e di lavoro di ricostruzione in sala, hanno confutato diversi miti sull'uso della spada nel medioevo, rivelando una scherma strutturata e raffinata che affonda le proprie radici nella cultura occidentale  medievale.

Il volume presenta le 64 tavole di cui 32 a colori, ed è arricchito da numerose illustrazioni e fotografie in bianco e nero.

www.achillemarozzo.it

INDICE DEL LIBRO: 

Introduzione

 Liber de arte dimicatoria

 Nota alla traduzione

 Manoscritto I.33

 Interpretazione

 Le armi

La spada – Il brocchiero

 Principi schermistici

Le posizioni della mano – I colpi – Le parate – Il passeggio – Le azioni sul ferro – La Battuta – Intrecciata

  La scherma di Lutegerus

 Principi base del trattato

 Custodie & Obsessiones

 Sequenze

 Approfondimenti

 Evoluzioni della scherma di spada e brocchiero

Esempi di tecniche di spada e brocchiero nella trattatistica e nell’iconografia medievale - Parallelismi con altri Maestri 

 Appendice

 La questione della parata di piatto

Struttura biomeccanica del corpo umano – Morfologia dell’arma – Composizione chimica e strutturale dell’acciaio – Azioni Schermistiche – Trattati di Scherma

 Bibliografia


Note sugli autori:

ANDREA MORINI
Nato a Roma, città in cui vive, nel 1975.
Da diversi anni studia storia medievale e pratica arti marziali occidentali. Insegna scherma antica e storica presso la sede romana dell'Associazione Sala d'Arme Achille Marozzo.
E' sviluppatore e docente di grafica presso l'Accademia Italiana Videogiochi.

e-mail del curatore: andrea.morini@achillemarozzo.it.,

 RICCARDO RUDILOSSO
Aretino di Nascita, Romano di adozione, inizia l'attività di schermitore nel 1990. E' Istruttore Nazionale alle tre armi presso L'ANS e insegna sia scherma sportiva che storica.
Laureando in Archeologia Classica presso la facoltà di lettere e filosofia dell'università "La Sapienza" di Roma, collabora con diverse istituzioni archeologiche e museali.

FEDERICA GERMANA GIORDANI
Nata a Roma nel 1987, dopo gli studi classici indirizza la propria passione per il medioevo nel corso di laurea in Studi linguistici e filologici della Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza", occupandosi in particolare di filologia germanica, testi alto medievali in latino, antico inglese e nordico. Dopo la laurea, nel 2009, approfondisce tali materie nel percorso di studi magistrale.