best free magento theme

Vai al contenuto principale »

Il tuo carrello libri è vuoto

Mulini e Mugnai in Romagna e nell'Italia del medioevo

Diventa il primo a recensire il prodotto

€ 16,00

Introduzione Veloce

Autore: Elio Caruso, Editrice: Il Ponte Vecchio, pagine 288, illustrato

Mulini e Mugnai in Romagna e nell'Italia del medioevo

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Recensioni

Dettagli

Il libro – uno dei titoli di maggior successo del «Ponte Vecchio», indicato come un gioiello da molti lettori italiani e stranieri –  documenta l’enorme importanza che i mugnai assunsero in età medievale, loro che erano addetti a far andare “il primo impianto tecnologico della storia umana”, padroni e nello stesso tempo prigionieri del loro prestigio, del loro ruolo pubblico.

Per loro niente osterie e niente vino; niente libertà di corporazione; niente partecipazione politica.

Sì, invece, il giuramento di onestà e di fedeltà alle istituzioni cittadine, al rigore degli statuti.

Di tutto questo, e di molto altro, parla Caruso in questo suo gran libro, nel quale – per  informatissime notizie e per affascinanti citazioni, attraverso povertà e degrado delle campagne medievali, intemperie e alluvioni, carestie e pestilenze, guerre e guastazioni – ci viene offerto per intero il mondo straordinario dei mugnai e dei mulini nel Medioevo [dalla prefazione di Andrea Brigliadori].­

Indice:

Presentazione di Andrea Brigliadori

Parte prima. Le problematiche alimentari nel medioevo

  • Cerealia
  • Il paesaggio agrario
  • La Padania
  • Le invasioni barbariche
  • Una vocazione agricola
  • Steppe di cereali
  • La crisi del Trecento
  • La produttività dei terreni
  • Alluvioni e allagamenti
  • I mulini e la peste nera
  • Mugnai e topi
  • La riduzione della manodopera
  • La lunga depressione
  • Le guerre
  • Le operazioni di guasto
  • Le compagnie di ventura
  • Ladri e banditi
  • Carestie e fame
  • L'approvvigionamento dei cereali
  • I provvedimenti comunali
  • Il Monte dell'Abbondanza
  • Via gli stranieri
  • Non estraendo blava
  • Il contrabbando del grano
  • Il commercio dei cereali
  • L'importazione del grano
  • Gabelle e dazi
  • La molitura

Parte seconda. La rilevanza sociale e politica del mulino medievale

  • La fatica della macina
  • La comparsa del mulino ad acqua
  • Dall'epoca classica al medioevo
  • I primi documenti
  • L'affermazione dei mulini
  • Mulini e monasteri
  • Bramosia di mulini
  • Vescovi e mulini
  • La diffusione dei mulini
  • La Pace di Costanza
  • La pianificazione idrografica
  • Acqua, fonte di energia
  • Questo fiume così gentile
  • Magister aquarum
  • I mulini nelle città
  • Mulini e campagne
  • Il proliferare dei mulini
  • Il banno
  • I mulini comunali
  • Il monopolio
  • I mulini privati
  • Ingenti capitali
  • Le prime società per azioni
  • In dono o in pegno

Parte terza. La tecnologia dei mulini medievali

  • La macina a sella
  • L'introduzione del moto rotatorio
  • L'invenzione del mulino ad acqua
  • Il mulino come fabbrica
  • La tipologia edilizia
  • Materiali da costruzione
  • Annessi del mulino
  • Le macine
  • Le macine "maritate"
  • La chiave del mulino
  • La tramoggia
  • La campanella
  • Il cassone della farina
  • Due tipi di mulini
  • Mulino orizzontale (a ritrecine)
  • I catini o cucchiai
  • La catinaia
  • Il bottaccio
  • Il funzionamento del mulino a ritrecine
  • Una larga diffusione
  • Il sistema biella-manovella e l'albero a camme
  • Mulino vitruviano o verticale
  • Il lubecchio e la lanterna
  • Le ruote verticali
  • Ruota a cassette
  • Ruota "per di fianco"
  • Ruota " per di sotto"
  • Il mulino alla francese
  • Mulini galleggianti
  • Descrizione tecnica del mulino galleggiante
  • Perenne disponibilità di acqua
  • Grande vulnerabilità
  • Problemi di navigazione
  • Macine a forza muscolare
  • Mulini a cavalli
  • La produttività dei mulini
  • Chiuse e canali
  • La costruzione delle dighe
  • Il caminello
  • Precarietà delle chiuse
  • Ls costruzione del canale
  • La manutenzione dei canali

Parte quarta. Gli uomini dei mulini

  • I mugnai
  • Molendinarius
  • Una condizione di prestigio
  • Un ruolo pubblico
  • Sotto stretta tutela
  • Il giuramento
  • Privilegi ed esenzioni
  • La molitura o molenda
  • La coppola
  • Un mestiere atipico
  • Una sorda ostilità
  • Rapinam non faciant
  • Il cliente ha sempre ragione
  • Per barba un molinaro
  • La pesatura del grano e della farina
  • La farina "volatica"
  • Le astuzie dei mugnai
  • Severe pene per gli abusi
  • Il diavolo nel mulino
  • I tratti di corda
  • Cavallari ed asinai
  • La bolletta d'accompagnamento
  • Chi prima arriva prima macina
  • Luogo d'incontro
  • In simbiosi col mulino
  • La battitura delle macine
  • Marzocchi e farinini
  • La conduzione dei mulini
  • La cavata
  • A lume di candela
  • Patti d'affitto
  • Ad medietatem
  • Grano bono e mercantesco
  • Le regalie
  • I maiali
  • Gamberi e anguille
  • Novelle, proverbi e leggende
  • Glossario
  • Bibliografia