best free magento theme

Vai al contenuto principale »

Il tuo carrello libri è vuoto

L'Ordene de Chevalerie. Etica e simbolismo della cavalleria medievale.

Diventa il primo a recensire il prodotto

10,00 €

Introduzione Veloce

Autore: Anonimo del XIII secolo; La Cola F. (a.c.); pag. 96

Con introduzione di Franco Cardini.

L'Ordene de Chevalerie. Etica e simbolismo della cavalleria medievale.

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Dettagli

La Cavalleria medievale è un’istituzione che ha suscitato grande ammirazione nei tempi della sua fioritura e ancor oggi è in grado di suscitare fascino e interesse pur nel contesto di un mondo desacralizzato. I suoi simboli e le sue ritualità, a partire dalla cerimonia di Investitura, sono l’oggetto di questo testo – l’Ordène de Chevalerie (Iniziazione al Cavalierato) – lasciatoci da un anonimo poeta in lingua  d’oil attivo nel XIII secolo. Per la prima volta questo prezioso poemetto viene tradotto in lingua italiana e presentato ai cultori della tradizione cavalleresca.

IL CURATORE

Faris La Cola, nato a Sanremo nel 1971, è musicista e studioso di simbolismo tradizionale, araldica, epica medievale, studi interreligiosi e metafisici. È tra i fondatori dell’Accademia della Pigna di Sanremo e ha tenuto corsi, seminari, conferenze e lezioni in tutta Italia sulle diverse discipline di cui si occupa. La sua più recente pubblicazione è San Giorgio, il Cavaliere universale (Irfan edizioni). Ha curato inoltre la riedizione di opere di Joseph de Maistre (Lo Studiolo edizioni) e di Giosuè Borsi (Philobiblon edizioni e Lo Studiolo).