best free magento theme

Vai al contenuto principale »

Il tuo carrello libri è vuoto

ROMAGNA 1270 - 1302. I tempi di Guido da Montefeltro e Maghinardo Pagani da Susinana

Diventa il primo a recensire il prodotto

€ 15,00

Introduzione Veloce

Autore: Sergio Spada


Collana: "Signori di Romagna"


pagine: 184

ROMAGNA 1270 - 1302. I tempi di Guido da Montefeltro e Maghinardo Pagani da Susinana

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Dettagli

«Si combattè per tutto quel giorno e per tutta la notte e i francesi furono quasi tutti uccisi, mentre il sangue correva a fiumi per le strade e nella piazza e non si poteva camminare senza calpestare i corpi martoriati. Il “sanguinoso mucchio” immortalato da Dante si era compiuto» [Sergio Spada].

La Romagna degli ultimi trent’anni del Duecento è una terra impoverita e violenta, caratterizzata da forti tensioni e da lotte furibonde fra guelfi e ghibellini.

Terra di confine, stretta tra le mire egemoniche della guelfa Bologna e le pretese del Papato, la Romandiola diviene, insieme con la Toscana, l’epicentro dello scontro, come dimostrano le due battaglie più famose: San Procolo (1275), che ferma le mire bolognesi, e la battaglia di Forlì del 1282 (il sanguinoso mucchio evocato da Dante nel canto XXVII dell’Inferno), che blocca momentaneamente le pretese del Papato e dei suoi alleati, gli Angioini. 
Fra i numerosi personaggi che attraversano la storia della “perfida” Romagna di quest’epoca turbolenta, campeggiano Guido da Montefeltro, il grande campione ghibellino, e Maghinardo Pagani da Susinana, il leoncel dal nido bianco, signore di Imola e Faenza.
È il tempo in cui si creano le condizioni politiche e sociali per la formazione delle Signorie romagnole, qui evocato da Sergio Spada in pagine suggestive.

Indice:

I - Incipit

- Noi ci allegrammo

- La volpe e il lupo

- Welfen, Wainblingen

- Cittadini

II - I pilastri del mondo (dagli anni Venti al 1269)

- Stupor mundi

- Un imperatore cortese

- Il frate e il lupo

- L'interregno

- Biondo era e bello

- Guido

- L'idolo fragile

III - Battaglie e rumores (gli anni Settanta)

- I ribelli

- Rumores

- San Procolo

- Quel leone che assalì il veltro

- Gente di montagna

IV - La lunga prova (l'anno 1282)

- I cani famelici e i porco conteso

- Il pastore di lupi

- Il sanguinoso mucchio

- L'eco della battaglia

V - La grande paura (dal 1282 al 1289)

- L'ira di Martino

- La grande paura

- L'autunno di Guido

- Buonconte

VI - Il tramonto del Duecento (dal 1289 al 1302)

- Pisa

- Il potentissimo Machinardo de Sosinana

- La lega degli Amici

- L'autunno di Maghinardo

 

Bibliografia

Indice analitico