best free magento theme

Vai al contenuto principale »

Il tuo carrello libri è vuoto

Selezione della poesia contemporanea dell'Iran.

Diventa il primo a recensire il prodotto

20,00 €

Introduzione Veloce

Autore: Gholam Reza Emami; pag. 132

Selezione della poesia contemporanea dell'Iran.

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Dettagli

L’Iran è stato il primo paese del Medio Oriente ad utilizzare la poesia moderna. Il fondatore di questo movimento fu Nima Yooshij (1895-1959). Tutto ebbe inizio con la pubblicazione della poesia intitolata “Favola” (Afsaneh) nel 1923.
Questo è stato l’inizio di una nuova corrente letteraria, da quegli anni adottata da molti poeti iraniani. In questo libro vengono riportate le poesie, inedite in italiano, di svariati poeti iraniani, dalla fondazione al giorno d’oggi, presentate in ordine cronologico. L’augurio del Curatore è che questo libro possa far meglio conoscere ed apprezzare al popolo italiano la poesia moderna iraniana.

L'AUTORE

Gholam Reza Emami è nato nel 1946 nella città di Arak, in Iran. Dopo avera studiato in diverse città iraniane, si è trasferito in Italia nel 1980. Nella sua lunga e prestigiosa carriera letteraria ha tradotto e scritto più di 70 libri, molti dei quali hanno vinto premi nazionali e internazionali. Ha inoltre pubblicato centinaia di articoli su diversi giornali. Negli ultimi anni G.H. Emami ha tradotto in persiano diversi libri di Umberto Eco, Gianni Rodari ed Erri De Luca; nel contempo ha tradotto molti libri dal persiano in italiano.